Boicottano ogni possibilita' di sviluppo.... e poi se la prendono con gli altri

Tanto tuono' che piovve.....  Cioe' tanto casino hanno fatto i "contestatori" del Piano Alfa, che alla fine il piano e' saltato.

Piano cattivo?   No.Non piu' di altri.  Il problema e' che questi sono contro a TUTTO, a prescindere. No, No, No... Non vogliamo niente, tutto e' speculazione, tutto e' ciellino, tutto mafioso... A meno che non sia partorito dalla sinistra, perche', in questo caso, se ne sarebbero stati zitti, zitti. come successo in tante zone del territorio Milanese amministrate dalla sinistra per  decenni, e dove i "noglobal" non hanno mai fiatato.

Adesso, tutti contenti!  Finalmente il territorio potra' continuare a marcire, la disoccupazione ad aumentare e i Kompagni a drogarsi.

Se fossero i no-global a comandare, oggi non avremmo niente, come in Korea del Nord..  Tutto sarebbe stato impedito  (anche l' Alda Romeo, quando e' nata, avrebbero detto che inquina e "cementifica" il territorio).

Adesso hanno comunque un "potere di veto" derivante dalla loro arroganza e violenza. Quindi tutto viene bloccato "a prescindere" . 
Che dobbiamo fare allora, per mantenere 3 milioni di milanesi?  Forse potremo andare in giro a raccogliere la cicoria dai campi per sopravvivere. Ma forse nemmeno quella, visto che cresce prevalentemente  nel parco delle Groane, e quindi se la raccogli ti becchi le multe "ecologiche".

"Questo piano Alfa non s' ha da fare!" hanno tuonato i nuovi don Rodrigo.   "Se ti azzardi a farlo, ti facciamo blocchi, manifestazioni.  Ti riempiamo di insulti, ti imbrattiamo i muri, ti assaltiamo i consigli comunali.      Ti rendiamo la vita impossibile, perche'  "il Piano non deve passare!".  Anche se lo decide la maggioranza , NOI (=fascisti) abbiamo deciso che si deve fare (o non fare) quello che vogliamo noi.

In questo  clima di intimidazione continua si e' svolto il dibattino sul Piano Alfa.  Altro che "stoilting" e "mobbing".  Qui siamo vicini alla mafia e alla camorra.

Al sud Italia abbiamo la mafia. Al nord abbiamo i centri  sociali.

E' il caso di dire:'Chi comanda in Italia"?  Infatti qeusta gente e' in grado di imporsi e di blocccare ogni genere di iniziativa decisa dalla maggioranza della popolazione.

Dalle galleria in val di Susa, alle centrali nucleari, alle discriche agli inceneritori... tutto puo' essere sabotato dalle bande di noglobal, veri nazi-fascsiti.

Non  per nulla rivendicano il diritto di commettere reati. Per ora occupare (=rubare). Ma domani  potranno anche ammazzarci!  (gia' successo).