TIRANNI D' ESTATE A MILANO

APOLOGIA DI REATO, ISITIGAZIONE A DELINQUERE E OCCUPAZIONE DI SPAZI PUBBLICI

DELINQUENZA E DITTATURA LIBERA.   MA NESSUNO LI FERMA

Sta proseguendo indisturbata la oscenità "Occupy Estate", promossa dai soliti noti banditi dei centri sociali.

Si sono messi d' accordo tutti i peggiori ladi e tiranni della zona: dal Cantiere, alla cascina Torchiera, alla Fornace,  alla "officina dei beni comuni", ecc. ecc.

Della serie "l' unione (della mafia) fa la forza".

Oltre agli appartamenti questo voglono occupare la città, cioè sottoporla ad un regime anarhico dove questi fanno quello che voglionos enza regole e permessi.

Abbiamo sentito Comuen e QUestura, ma nessuno è stato in gradi di dirci se questi abbiamo qualche permesso per fare qeuello che fanno e occupare pizza, parchi e cavalcavia


Make a Free Website with Yola.