I tiranni coministi li conosciamo fin troppo bene.  Tutto ciò che è privato viene da loro criminalizzato e demonizzato per principio ideologico.  Con ciò criminalizzando e demonizzando la persona umana stessa e riducendo la gente a schiavi.   Non solo, ma condannando tutti alla povertà e alla fame.  Infatti  tutti i regimi statalisti e comunisti generano miseria, proprio perchè manca l' imprenditoria, che per definizione è privata e per definizione è l' unico motore della economia e della società.  

Dai Kompagni, qualsiasi attività imprenditoriale viene definita automaticamente "speculazione", "privatizzazione", "svendita", "corruzione".  Il fatto stesso di avere dei profitti è sinonimo di male (a meno che i profitti non siano i loro!).   La loro cura sarebbe un sistema dove tutto è in mano allo Stato.  E. oltretutto, uno stato anarchico, dove loro possono gestire le cose statali come loro private.  Che è quello che succede nei cosiddetti "centri sociali".  

Tutti i giorni strepitano contro tutto e tutti.   L' Expo è  corruzione e cementificazione. La città vetrina non gli piace.  I supermercati servono per far guadaganare i ricchi.  I piani di recupero di aree abbandonate non si devono fare perchè ci sono di mezzo gli speculatori (meglio lasciarle marcire).  La nuova fiera va combattuta come satana  (salvo poi chiedere che ci possano lavorare i loro amici "precari")....

Il sistema chi vogliono loro è un sistema dove non si può fare nulla,   e tutto è collettivizzato.  Insomma la Corea del Nord.     Tutti morti di fame e disoccupati: ecco la  "cura", comunista di sempre.  Pensare globalmente e agire localmente.... secondo lo slogan dei rosso-verdi della legambiente.  Cioè bloccare tutto, sia a livello globale che locale.

Se i Kompagni, i centri sociali e gli ecologisti  fossero esistiti 100 anni fa, oggi non avremmo nemmeno l' aspirina, perchè avrebbero detto che è inquinante, e poi ci sono i capitalisti che ci lucraono sopra!

D' altra parte i Kompagni di oggi mancano di coerenza.   Infatti, prima tuonano contro i privati cattivi,  poi però piangono perchè i privati non investono, non assumono abbastanza, ecc. ecc.   In altre parole, gli odiati capitalisti,  vengono però invocati e richiesti.

Già perchè loro sono capaci solo di gradare, protestare, imbrattare e distruggere.  Ma per il resto.... nebbia.