FORNACE e CENTRI SOCIALI: SOLO MAFIA

I centri sociali (e la fornace in particolare) sono solo mafia. Cioe' gente prepotente che vuole schacciare gli altri e dimostrare che loro sono i padroni.
Sono come quelli che si divertono a  fare fracasso con i motorini di notte,  e godono perche' sanno che ti rompono le scatole e ti disturbano.  Solo sadismo e provocazione.
Purtroppo dobbiamo pensare che a questo mondo esistono anche i bastardi. Quelli che sono animati solo dal desiderio di prevalere sugli altri,  potenzialmente di distruggerli o renderli schiavi.   Bisogna che la societa' civile impari a capire questo e a difendersi dai maledetti.
Non come fa adesso. La cultura buonista  si illude che tutti , sotto sotto , siano buoni, e che diventano trasgressivi solo per "disagio sociale".  Ma il "disagio sociale" non esiste.
E' una invenzione dei farabutti per poter spadroneggiare e avere mano libera....
Un giorno un cittadino che abita vicino alla "fornace" ha chiesto a questi balordi perche', se volevano fare le loro iniziative non chiedessero degli spazi autorizzati nelle aree comunali (tanto gliele danno).... Gli e' stato risposto che loro sono "disobbedienti". In altre parole, loro non si assoggettano, ma volutamente escono dalle regole, anche potendo farne a meno. E' questa la dimostrazione piu' chiara del fatto che sono disonesti e tutta la loro propaganda e' solo una mascheratura. Una scusa e un pretesto per giustificare la loro voglia di prevaricare e disturbare.  Schiacciare il prossimo li diverte tanto. Del rsto sappiamo (lo diceva gia' Gesu' Cristo)  che il diavolo e' menzognero e assassino fin dal principio.....