COMUNICATO:
GRAVISSIMA COLLUSIONE FRA FIOM E CENTRI SOCIALI ILLEGALI
.  
 

Nel week end del 15/16 gennaio , nella zona Rho-Fiera si sono tenuti quelli che, con termine roboante, sono stati definiti  dagli organizzatori: "stati generali della precarieta' ".
Questi "stati generali" sono stati organizzati dal cosiddetto "Centro Sociale Sos-Fornace"  e vi ha partecipato anche Giorgio Cremaschi della segreteria FIOM  (vedi i riferimenti in calce, tratti dal sito del "coordinamento-precari-scuola").
Ora, qual e' il problema?
Il problema e' che il tutto si e' verificato in un edificio OCCUPATO ABUSIVAMENTE.
L' occupazione abusiva (ma sarebbe meglio parlare di FURTO di immobili)  e' stata effettuata il 5 gennaio scorso  dal centro "sociale" organizzatore dell' evento, dopo che era stato appena sgomberato (il 4 gennaio) da un altro edificio che occupava , altrettanto abusivamente, sempre in zona Rho.

Questo gruppo e' gia' alla quarta occupazione abusiva e al terzo sgombero da parte della Prefettura e delle Forze dell' Ordine.  Si tratta di un gruppo eversivo che pratica e predica apertamente l' illegalita' come sistema di lotta politica. Anzi, se ne vantano!
A parte le occupazioni abusive, questi attuano tutta una serie di illegalita' e reati. Fanno feste e manifestazioni non autorizzate (fra l' altro in edifici fatiscenti privi di qualsiasi norma igienica e di sicurezza), Disturbano la quiete pubblica Sono noti per gli assalti le sedi istituzionali, e in generale per la loro continua opera di intimidazione politica.
Hanno un sito internet dove incitano alle occupazioni abusive e ad altri reati  (ad esempio  a non pagare i biglietti ferroviari).
Vendono alcoolici (e altro) nei loro covi, senza dichiarare nulla.
Ricordiamo che questi "signori" hanno angariato per anni gli abitanti del quartiere dove prima erano collocati, con feste notturne a base di musiche assordanti  che tenevano sveglia la gente fino alle 5 del mattino).
E adesso stanno "replicando" nella nuova zona dove si sono installati illegalmente.
Ricordiamo che il centro "sociale" Fornace e' noto anche per i regolari assalti "squadristici" nelle sedi istituzionali (ad esempio nei consigli comunali di Rho, dove hanno compiuto anche vandalismi). 
Ricordiamo l' imbrattamento dei muri della citta' di Rho e dintorni.  Ricordiamo che sono collegati con la rete degli altri centri sociali "okkupati" e alle formazioni anarchiche della zona di Milano.
E adesso vediamo che questo gruppo, invece che essere isolato e condannato (come dovrebbe, da tutte le forze che si ispirano  alla legalita' e allo stato di diritto),  riceve l' appoggio perfino della segreteria FIOM., che interviene ai suoi convegni !!!!
Il sig. Cremaschi non sapeva che stava entrando in un edificio occupato abusivamente?
Non sapeva che entrare in un edificio occupato abusivamente e' violazione di domicilio (come minimo)?
Non sapeva della "storia" del centro sociale fornace?
Ritiene corretto e morale (a parte la legalita') dare appoggio ad un gruppo che si basa apertamente sulla illegalita', l' abuso e la violazione delle regole democratiche?
Facciamo infine notare che al convegno ha dato ampio spazio anche il TG3 regionale.
Servizio pubblico, a carico del contribuente, a favore di gente che pratica e predica  l' illegalita'.
E senza neanche accennare al fatto che si trattava di una occupazione abusiva!
E anche questa e' una vergogna.
E poi qualcuno tutti i giorni ci  fa le prediche sulla "legalita'" e la moralita'. Solo pero', accuratamente, da una parte sola.....
Io credo che queste oscenita' devono finire!  
Il cittadino  normale viene perseguito per ogni minima infrazione, divieto di sosta, mancanta tassa, o perche' mette una insegna non autorizzata sul suo negozio, o non ha fatto revisionare la caldaia...
Invece questi dei centri a-sociali possono fare i cavoli propri (anche in casa altrui) nella beata immunita',  e creare uno Stato nello Stato, e sono tollerati  o addirittura  appoggiati dai media e dai sindacati.
Ma in che mondo siamo? 
 
dal sito del sedicente  "COORDINAMENTO PRECARI SCUOLA"
http://docentiprecari.forumattivo.com/t4390-i-precari-portano-la-scuola-in-tribunale
Sabato e domenica prossimi, infatti, nella nuova sede del centro sociale Fornace, l'ex Mtm in via Moscova a Rho, sono stati indetti gli Stati generali del Precariato. Ci saranno incontri, discussioni, domenica interverrà anche Giorgio Cremaschi, della segreteria Fiom. Ma chi vorrà, potrà aderire negli appositi stand alla class action. L'onda, insomma, s'ingrossa.


Make a Free Website with Yola.