associazione culturale katyn


I BAMBINI "RES NULLIUS"  E IL POTERE DI VITA E DI MORTE SULLA VITA UMANA
LA SOCIETA' PATRIARCALE OMICIDA DELLE FEMMI-NAZISTE DI MILANO
IL CORPO (DEGLI ALTRI) E' MIO E LO POSSO UCCIDERE COME VOGLIO
(NON SOLO MA DEVO IMPEDIRE A CHIUNQUE DI PARLARNE, PERCHE', SE NO, E' UN "MACABRO FETICISTA"")

MIlano è oppressa dalla nuova mafia e dai nuovi nazisti dei cosidetti Centri Sociali. Tutti lo sanno, ma tutti fanno finta di niente (come in tutti i regimi che si rispettano).
Gli  sgherri fascisti (cioè comunisti e anarchici e femministi) , lasciati prosperare, stanno non solo dilagando in città con i loro furti di immobili, ma stanno calpestando sistematicamente i diritti e cancellando la libertà dei cittadini.
Infatti chi non la pensa come loro viene fatto oggetto di intimidazioni, assalti, minacce, insulti.. come del resto capitava in tutti i regimi fascisti e nazisti della storia.

Un esempio tipico è quello delle nazi-fasciste-anarchiche della "consultoria autogestita", alias FIP, che stanno a Milano in un edificio okkupato (= rubato) in via dei Transiti.
Loro non tollerano che ci siano dei gruppi che vanno a pregare davanti agli ospedali contro l' aborto, e quindo lo devono impedire.  "Quella preghiera non s' ha da fare"... dicno i nuovi signorotti medioevali che dominano Milano.

Da un certo punto di vista questa è una cosa positiva.  Infatti ci permette di capire che questi "antagonisti" che si sono sempre spacciati per difensori della libertà e della "democrazia" in realtà sono solo dittatori totalitari, che vogliono eliminare chiunque non la pensi come loro ed impedire con la violenza che esistano idee diverse nella società.
Una volta la chiamavano "dittatura del proletariato". Si pensava che fosse qualcosa che esiste ormai solo in Corea del Nord..
Ma i piccoli tiranni crescono (visto che magistratura e polizia non fanno il loro dovere e non li mandano in galera).

Non solo, ma le "idee"  (si fa per dire) delle femministe sono idee che incitano all' omicidio, al sangue e allo sterminio.
Loro ritengono il diritto all' aborto, cioè all' uccisione di esseri umani.
Dicono che "il corpo è mio e lo gestisco io"...  Ma in realtà loro vogliono non solo gestire il loro coropo, ma gestire anche il corpo degli altri (i bambini).
Sono contro il "patriarcato", dicono.
In compenso sono per una società di matriarcato omicida, dove la donna ha potere di vita e di morte sugli altri.
Una vera società nazista nel senso più pieno del termine!!!

Make a Free Website with Yola.