MA PER PERSEGUIRE LA DELINQUENZA ED EVERSIONE DEI CENTRI SOCIALI CHE SI FA??

In questi giorni abbiamo visto la condanna a Cuffaro per collusione con la mafia.  E abbiamo visto la magistratura fare indagini a tappeto e invocare "processi abbreviati" per Berlusconi.   Ci chiediamo per quale motivo non si interviene con altrettanta decisione contro i centri sociali illegali.  Forse sono meno nocivi, pericolosi e meno dediti alla reiterazione dei reati?    Nient' affatto.  Siamo di fronte a gente che continua a rubare edifici, e ci sta per anni, facendo quello che vuole in casa altrui. Appena sgomberati, ri-rubano altri edifici. E cosi' via a ripetizione. Gente che, dai propri siti web, esalta l' illegalita' e i reati (con una arroganza anche superiore a quella della mafia). Gente che invita a resistere alla forza pubblica,  che disturba la quiete pubblica,  che organizza feste abusive in luoghi senza norme di sicurezza e igieniche, che vuole instaurare un sistema fatto di abusi,  intimidazioni, spedizioni punitive....  Siamo di fronte, in un certo senso, a qualcosa di piu' pericoloso delle associazioni criminali. Siamo a livello di chi vuole sovvertire lo Stato democratico.  Sicuramente piu' pericoloso delle piazzate dei  "patrioti veneti" che avevano scalato il campanile di San Marco  (vi ricordate?), ed erano stati esamplarmente sbattuti in galera e tenuti per anni.... Insomma questa gente deve poter continuare a spadroneggiare impunemente? Dobbiamo assistere ai loro "giochetti" e farci prendere in giro in eterno? Dobbiamo lasciare che siano appoggiati e collusi da forze politiche, sindacali, da associazioni?   Se tutti oggi invocano la serieta', la legalita' e la moralita'.... perche' non si trova il coraggio di eliminare una volta per tutte, la vergogna delle occupazioni abusive e di chi pretende di utilizzare l' illegalita', l' abuso e il furto come arma di lotta politica?   SIAMO TUTTI OKKUPATI DAI CENTRI SOCIALI!

A.C.K.

Make a Free Website with Yola.