MILANO:  I TIRANNI ROSSI CONTINUANO  IMPERTERRITI NELLA OCCUPAZIONE DELL' EDIFICIO COMUNALE IN VIA CONFALONIERI,3

La maggioranza in Comune tace (e acconsente). I cittadini proprietari dell' immobile (che è di proprietà comunale e quindi di tutti) sono ancora una volta presi per il i fondelli dalla criminalità anarco-comunista e da chi (non) governa Milano.   CITTADINI DI MILANO, ANDIAMO TUTTI A RUBARE?  Mani Pulite che fa? Ha sempre cose più "importanti" da fare? A quando una bella INCHIESTA sulla associazione a delinquere dei centri sociali  e sulla complicità dei politici che li difendono


Ormai sono passati 4 mesi da quando la associazione a delinquere dei centri sociali "autogestiti"  (=  ladri impuniti e fascisti rossi che si credono in diritto di fare quello che gli pare sulla roba degli altri o pubblica, come la mafia)  si è appropritata di un piano di proprietà comunale di un edificio in via Confalonieri,3). Questa è "Cosa Nostra" hanno sentenziato. E quindi se la tengono. Peggio della mafia.

Hanno detto che l' "edificio era abbandonato".   Come se il fatto che un edificio è "abbandonato" autorizzasse loro (cioè una banda di teste di cazzo non eletti da nessuno) a prenderselo.

Qui sotto (tratto dal sito www.precaria.org) potete vedere i convegni pubblici che questi balordi continuano ad organizzare, anche pochi giorni fa,  nell' edificio da loro rubato.
Presentazione del libro di Andrea Fumagalli. 25 giugno 2012 | Categoria: News | Lascia un commento. Ne parliamo con l’autore martedì 26 giugno o12 dalle 19 al PianoTerraLab in Via Confalonieri 3, Milano

Questo Fumagalli non può essere messo anche lui in galera, visto che collabora con l abanda di ladri?

Più oltre nel loro sito, potete trovare (e li può trovare anche la Magistratura, la Questura, Pisapia, ecc.) tutti i riferimenti agli altri membri della associazione a delinquere complici degli autori del reato.
Ad esempio:
l’associazione dimensioni diverse - via due giugno, 4. Baggio
SOS Fornace - via Moscova, 5. Rho
FOA Boccaccio, via Rosmini 11 Monza
CSOA Gabrio - Via Revello 3 (q.re San Paolo) Torino
Loa  Acrobax Project - via della vasca navale, 6 Roma
puntosparezzo@gmail.com Arezzo

Per quanto riguarda le complicità (almeno morale) della attuale maggioranza, sia a livello comunale che di zona, abbiamo già scritto.

Basti parlare della consigliera Fregoni (eletta per conto del PD in consiglio di zona 9) chem ci ha detto che chi se la prende con l'  occupazione abusiva è un bacchettone che agita questioni "puramente formali", e che "all' estero non è reato", e che "i poveretti hanno fatto tante domande per avere spazi... e non glieli hanno dati".; e che "io sono contro le occupazioni abusive, ma per gli spazi sociali è diverso, non si possono mica far venire le camionette!"... (leggi)

Basti pensare all'assessore al Lavoro Cristina Tajani che tratta «per trovare una soluzione condivisa con tutti gli attori coinvolti». Quindi  anche con i ladri !!!

Basti pensare a tutti gli altri (della maggioranza attuale, perchè nell' opposizione c' è qualcuno che sta battagliando)  che non si muovono e lasciano incancrenire la situazione, così che anche questo abuso diventerà "fatto compiuto" e parte del "folklore" di Milano. Con i cittadini di Milano che si chiedono se a questo punto anche loro non debbano inziare a rubare e fare il cavolo che vogliono.

La cosa più  schifosa sarebbe che l' edificio venisse messo a bando, senza alcun vincolo proprio per favorire gli occupanti.  Come dire: se tu sei ladro e prepotente, te la do vinta e ti premio pure. Bella morale "rossa" (ma ci sembra nera) e bell' esempio di legalità

Fa eccezione la capogruppo del PD Carmela Rozza, che al tempo di Macao aveva detto: «mi sembra assolutamente incomprensibile che si possa giustificare un'occupazione senza titolo di qualsivoglia proprietà pubblica e privata. Invito la giunta a prendere le distanze da questo sistema di occupazione assolutamente illegale».

Brava sig.ra Rozza. Parole sante le Sue.  Ma forse i Suoi inviti sono caduti nel vuoto.... Oppure se c' è, batta un colpo. Anche sulle altre occupazioni abusive.

SIAMO TUTTI OCCUPATI DAI CENTRI SOCIALI !!!

Make a Free Website with Yola.