2009


I delinquenti dei centri sociali pensano che l' abuso, con il passare del tempo  (e grazie alla loro propaganda) si debba trasformare in "diritto".

Come quelli di ss-fornace di Rho, che hanno rubato un edificio della ditta Eigenmann-Veronelli, e lo hanno ri-rubato e sventrato dopo lo sgombero della polizia.  Pero' dicono che non il loro non e' un furto, ma una "riconquista di spazi socieli"  e considerano l' edificio ormai come "cosa nostra".

O come i delinquenti del Leoncavallo , che sul loro sito mettono "io sono e io resto" a testimonianza della loro arroganza e protervia schifosa.

Questi lestofanti sappiano che nessuna propaganda e tentativo di cancellazione della VERITA' potranno mai passare.

Loro sono LADRI e ladri rimarranno.

E lassu'  c' e' Dio che vede e giudica . Sopratuttto gli ipocriti (comunisti e nazisti) che usano (e hanno sempre usato)  la menzogna per prevalere.