ANARCHIA LIBERTA' ?

NO, DITTATURA DOPPIA

Altro che libertà portata dall' anarchia!  L' anarchia è la peggiore dittatura. Anzi, una dittatura doppia.

Forse le leggi esistenti stabilite dallo Stato non piacciono a tutti e non sono sempre perfette. Ma è pur sempre meglio avere queste leggi, dettate da un ente eletto democraticamente, piuttosto che sottostare alle leggi stabilite abusivamente e arbitrariamente da un gruppo di fetenti.

Anche ammesso (e non concesso) che lo Stato rende schiavi,  quando prendono piede gli anarchici (e i gruppi delinquenziali in genere), il cittadino è doppiamente schiavo.  Prima schiavo dello Stato, e poi schiavo di quelli che violano la legge e impongono la loro.

Qualcuno dirà che gli anarchici, violando la legge, non impongono niente a nessuno. Ma è qui che casca l' asino.  Non esiste la "non legge" che ci libera dalla legge.  Esiste una "nuova legge"  che si oppone a quella precedente. Ma sempre legge è. Anzi peggiore e odiosa perchè abusiva.

Facciamo un esempio banale. C' è una legge che impone che le biciclette non possono andare sui marciapiedi.  Però a  qualcuno non piace e decide di fregarsene e girare in bicicletta sui marciapiedi. Il risultato è una maggiore forma di libertà? No. E' una maggiore forma di schiavitù, perchè il cittadino normale non userà la bici, ma dovrà nel contempo subire la violenza di quelli che la legge non la rispettatano e lo arrotano mentre passeggia tranquillo.

Altro esempio. C' è una legge che impone che tu i muri non li devi imbrattare per salvaguardare il decoro urbano? Bene tu non li imbratti. Però non ti ritrovi il decoro urbano, perchè i muri li imbratta qualcunaltro, che delle leggi se ne frega. Maggiore libertà o presa per i fondelli alla massima potenza?

Altro esempio. C' è una legge che impone che tu non devi fare fracasso di notte e rompere le palle al prossimo.  Però c' è qualche gruppo di squatter che in nome della libertà decide di fare un rave party fino alle 6 del giorno dopo. Siamo più liberi e contenti con gli squatter anarchici che fanno il rave party? O eravamo più liberi prima con il rispetto delle leggi "borghesi"?

Gli esempi potrebbero continuare all'  infinito.  E dimostrano tutti che l' ideologia della mafia anarchica (come tutte le mafie) non porta alla libertà, ma è solo la legge dei prepotenti e dei criminali camorristi.

La nostra legge è la libertà?  No!  la nostra libertà è la legge.
Make a Free Website with Yola.